La colazione turca, esplosione di colori e sapori

Cari amici italiani, siete stati in tanti a chiedermi chiarimenti sulla nostra incantevole colazione turca, detta “Kahvaltı”. In effetti, non c’è italiano che non sia stato colpito dalla tavola stracolma di prelibatezze, colorate e appetitose.

La colazione turca è un pasto fondamentale della nostra cucina perché è davvero molto ricca. E’ un pasto salato e spesso è quello più importante della giornata.

Il tè, pilastro della colazione turca

Come ormai saprete, il tè accompagna tutte le nostre colazioni. Il tè in realtà è presente durante tutto l’arco della giornata, ne ho parlato ampiamente in un articolo a lui dedicato https://www.ilsalottoturco.com/il-te-turco/, quindi non può che essere presente anche a colazione!

La difficile scelta tra le prelibatezze

La colazione turca si può dividere in due momenti. Durante la prima parte si gustano verdure, come pomodoro e cetrioli conditi con sale e olio “domates ve salatalık” e olive.

Si propone anche una grande varietà di formaggi “beyaz peynir”, “kaşar peynir”, “tulum peynir” e burro, con abbondante pane. Sul tavolo troverete del miele “bal”, del kaymak (crema di formaggio che si accompagna con il bal), del sucuk grigliato (salame salato a base di carne di vitello/manzo) e diversi tipi di marmellata.

Nelle colazioni turche, ovviamente, non mancano nemmeno le preparazioni da forno come i simit (https://www.ilsalottoturco.com/come-preparare-i-simit-profumo-di-turchia/) o i poğaça (che presto vi illustrerò con la mia ricetta).

Libro di Ricette I Segreti della Cucina Turca
https://www.ilsalottoturco.com/prodotto/i-segreti-della-cucina-turca-libro-ricettario-di-cucina-turca/

Clicca qui per il libro I Segreti della Cucina Turca

La parte clou della colazione turca

Anche se ci si potrebbe sentire già sazi, dopo aver assaggiato le bontà elencate sopra, in Turchia si continua a mangiare, perché la colazione, come vi ho già detto, è un pasto importantissimo.

Infatti, in questo momento della colazione, che ho chiamato la parte clou della prima colazione turca, proponiamo i piatti a base di uova. Che siano sode, fritte in padella, ad insalata con le patate, a frittata con il sucuk, le uova hanno un posto insostituibile nelle nostre colazioni.

Ma esiste un altro piatto che viene servito a colazione, di cui vi avevo già scritto la ricetta, il menemen (https://www.ilsalottoturco.com/il-menemen-e-una-specialita-turca-con-uova-e-verdure/), che propone le uova sbattute, in una preparazione a base di peperoni e cipolla.

Alla fine di questo pasto da sultano, si può proporre il caffè o qualche dolciume. Personalmente gradisco del tè con una spruzzata di limone e senza mangiare più niente…forse aiuta a digerire!

Aneddoto

Mia mamma spingeva sempre mio marito, che è italiano, ad assaggiare durante la colazione, il pane con il tulum peynir e del miele nel pane, bevendo il tè in contemporanea. Chiedevo a mia madre di non sforzare il palato straniero ai nostri gusti e lei sentenziava sempre “denesin, sever!” Che significa “che provi, amerà!”.

E aveva ragione, il gusto salatissimo di questo formaggio molto particolare, abbinato al gusto fine e dolce del miele, creava un’esplosione di sapore in bocca.

Clicca qui per seguire tutte le ricette di cucina turca del mio blog.

Afiyet olsun canlar

Ümeyhan

Clicca qui per scoprire il nuovo Shop del Salotto Turco

Iscriviti alla newsletter del Salotto Turco per ricevere tutti gli aggiornamenti del blog

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.