Usi e costumi in Turchia, dal baciamano al sale nel caffè

Chi di voi si è già chiesto qual’è il significato del baciamano in Turchia? E perché in alcuni casi viene messo il sale nel caffè? La Turchia è piena di usi e costumi che a volte possono sembrare strani. In questo articolo vi parlerò di alcuni di essi, quelli maggiormente conosciuti, grazie anche alle serie tv turche che stanno spopolando in Italia. (Il fenomeno delle serie tv turche)

Il baciamano in Turchia

Il baciamano in Turchia è un’usanza molto diffusa. Durante le feste si utilizza per salutare i propri parenti più grandi ma non solo. E’ un gesto che non ha nessuna connotazione negativa, come potrebbe invece averlo in Italia. Anzi, è un grande segno di rispetto nei confronti delle persone più anziane.

E’ una pratica che viene utilizzata dagli uomini, dalle donne e anche dai bambini, per salutare tutte le persone più grandi, per esempio i propri genitori o i suoceri. E’ un gesto che non si limita solamente ai momenti di festa ma anche durante le semplici visite a parenti o persone anziane.

Ci si inchina leggermente, si prende la mano della persona e la si porta prima all’altezza della bocca per baciarla e poi la si appoggia sulla propria fronte. Spesso la persona che avete di fronte vi anticiperà, allungando la mano prima che pensiate d’inchinarvi.

Curiosità…durante l’importante festa del Sacrificio, dopo che i bambini hanno baciato le mani dei familiari e dei nonni, ricevono dei soldini in regalo. In questo caso anche i bambini più monelli diventano ubbidienti!

Togliersi le scarpe prima di entrare in casa

Togliersi le scarpe prima di entrare in casa più che un’usanza è uno stile di vita! Viene osservata da tutti i Turchi, senza distinzione.

Per noi è impensabile entrare in casa con le scarpe! Verrebbe interpretato come una mancanza di rispetto oltre che d’igiene. E’ una tradizione sulla quale noi turchi non transigiamo.

Anche se la mia doppia cultura, ed il fatto di vivere in Italia, mi ha spinto a trovare una soluzione di conciliazione. Chi non vuole togliersi le scarpe, può utilizzare dei copri scarpe usa e getta.

In ogni casa turca mettiamo sempre a disposizione degli ospiti, delle ciabatte di ogni misura. Solitamente, all’ingresso di ogni casa c’è un mobiletto per contenerle, mentre le proprie scarpe rimangono quasi sempre fuori dall’abitazione.

I denti e la paura

Tra gli usi e costumi in Turchia, un gesto molto istintivo e legato alla paura, è quello di portare il pollice dietro i denti incisivi, spingendo leggermente la testa all’indietro. Solitamente lo si fa subito dopo un piccolo spavento. Quando si è presi alla sprovvista o di soprassalto, il gesto viene accompagnato dalla frase “Allah korusun” (che Dio protegga).

Spesso è sufficiente solo il pensiero di un evento negativo per far fare questo gesto.

Il sale nel caffè durante la richiesta di matrimonio

La pratica del sale nel caffè fa parte degli usi e costumi della Turchia. (Caffè Turco, origini e metodo di preparazione). Durante la richiesta di matrimonio in Turchia, l’usanza vuole che il pretendente, accompagnato dalla propria famiglia, si rechi dalla futura sposa per chiedere la mano al padre della ragazza.

Questa tradizione è articolata in diverse fasi. In una di esse, il caffè deve essere esclusivamente preparato dalla giovane, (la madre deve assolutamente restare seduta, perché non deve esserci il minimo rischio o dubbio che la ragazza venga aiutata).

Il caffè di tutti gli ospiti sarà zuccherato, ma quello del futuro sposo sarà diverso. In effetti il suo, anziché zuccherato, sarà salato. Il pretendente dovrà berlo senza lamentarsi, per dimostrare la pazienza che avrà durante tutto il matrimonio.

Il matrimonio turco e la notte magica dell’henné.

Aneddoto

Mia madre mi raccontava che tempo fa molti matrimoni erano “combinati” tra famiglie, ed i futuri sposi spesso si incontravano per la prima volta durante questa richiesta.

Non potendo esprimersi chiaramente sul ragazzo, la ragazza utilizzava il dosaggio del sale nel caffè per far capire al futuro sposo il suo reale interesse. Quindi capitava che il caffè fosse eccessivamente salato e quindi impossibile da bere, in questo caso il ragazzo capiva che non era gradito, viceversa se il caffè non era molto salato o addirittura quasi dolce, questa era la prova dell’interesse da parte della ragazza.

Una sorta di regolamento non scritto..

Ümeyhan

Clicca qui per scoprire lo Shop online del Salotto Turco con tanti articoli made in Turchia

Iscriviti alla newsletter del Salotto Turco per ricevere tutti gli aggiornamenti del blog

5 Comments

  1. Giusy said:

    È affascinante tutto ciò adoro la Turchia e chissà che presto verrò a visitarla

    9 Dicembre 2020
    Reply
    • Buongiorno Giusy! Speriamo presto di poter tornare a viaggiare serenamente. Saluti

      10 Dicembre 2020
      Reply
  2. Diego said:

    Ciao mi chiamo Diego e vorrei sapere cosa si regala a una famiglia turca per le feste del nostro Natale . Grazie mille

    30 Novembre 2021
    Reply
  3. Giusy said:

    Vorrei sapere perché dopo il parto mettono un nastro rosso

    14 Marzo 2022
    Reply
  4. Che blog meraviglioso. Sono davvero felice di averlo trovato ❤️

    12 Aprile 2022
    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.