La ricetta dell’iskender kebap fatto in casa

In questo periodo, più che mai, desideravo offrivi una ricetta capace di farvi dimenticare tutto. La ricetta dell’iskender kebap fatto in casa. Nel mio caso, è una ricetta di nostalgia. Quando penso alla mia infanzia, alla mia famiglia, alla Turchia e alla Francia, mi metto ai fornelli.

Quindi, ecco a voi la ricetta di un iskender kebap fatto in casa. Mangiare un iskender kebap è come andare a cenare in Turchia! Una meraviglia! E’ un procedimento un po’ lungo, poiché si inizia la sera prima. Ovviamente dovete anche prevedere del pane pide per accompagnare questo piatto. https://www.ilsalottoturco.com/come-preparare-il-pide-ekmegi-un-pane-delizioso/

Gli ingredienti per l’iskender kebap fatto in casa

Per la preparazione della carne sono necessari questi ingredienti:

  • 1 kg di tritato di manzo
  • 60 gr di un mix di spezie (cumino, menta, prezzemolo e paprika)
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 yogurt naturale (nel mio caso greco)

Per preparare la salsina (che servirà alla fine del nostro piatto):

  • 40 gr di concentrato di pomodoro
  • 150 gr burro

Per il contorno prevedere pane pide e yogurt abbondante

Libro di Ricette I Segreti della Cucina Turca
https://www.ilsalottoturco.com/prodotto/i-segreti-della-cucina-turca-libro-ricettario-di-cucina-turca/

Come preparare l’iskender kebab

La carne deve essere preparata la sera prima. Quindi mescoliamo tutti gli ingredienti in una ciotola. Impastiamo per bene e dividiamo l’impasto in due salsicciotti. Avvolgiamo ciascuno di loro nella pellicola, stringendo il più possibile per indurirla. Poi li poniamo in freezer fino all’indomani.

Il giorno dopo, dobbiamo preparare il pane pide, che una volta cotto andrà tagliato a quadretti.

Tiriamo fuori la carne dal freezer mezz’ora prima di cucinarla e la tagliamo a fette sottilissime.

Per preparare la salsina, in una casseruola, fare sciogliere il burro e aggiungere il concentrato di pomodoro, fare cucinare circa 2 minuti. Aggiustiamo di sale e conserviamo.

Nel frattempo, in una padella antiaderente, dobbiamo cucinare la carne nel burro, mescolando spesso e delicatamente, per evitare di schiacciare le fettine di carne. Attenzione, il fuoco deve essere abbastanza forte da far arrostire la carne. Vi consiglio di cuocere un lato senza girare, finché non sarà arrostito per bene e poi girare una volta sola.

Poniamo il pane, precedentemente tagliato, in un piatto unico o in piatti individuali. La carne cotta andrà adagiata sul pane. Se rimane del burro di cottura, potete versarlo sopra il pane prima di adagiare la carne.

In una ciotola, sbattiamo lo yogurt con un po’ di sale per creare una salsa che, a sua volta, andrà sulla carne (io aggiungo un po’ di maionese per le mie figlie, perché lo preferiscono cosi, mentre io rimango fedele allo yogurt bianco!).

La salsina conservata prima andrà versata sulla crema di yogurt. Quindi otterremo la sovrapposizione di pane, carne, crema di yogurt e salsina.

Potete accompagnare questo piatto già ricco con del riso pilav https://www.ilsalottoturco.com/il-pirinc-pilavi-una-meraviglia-di-semplicita/, oppure con spicchi di patatine fritte.

Curiosità

Quando preparo questa ricetta per mio papà, mi chiede sempre del burro fuso da versare sullo yogurt, anziché burro e concentrato di pomodoro e patatine fritte in contorno…si fa coccolare!

Le me figlie adorano questa ricetta golosa e far mangiare loro la carne diventa un gioco da bambini!

Clicca qui https://www.ilsalottoturco.com/category/ricette-di-cucina-turca/ per seguire tutte le ricette di cucina turca del mio blog.

Afiyet olsun

Ümeyhan

Iscriviti alla newsletter del salotto turco per ricevere tutti gli aggiornamenti del blog.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.