Il pirinç pilavı, una meraviglia di semplicità

Il pirinç pilavı o riso pilaf, è quel contorno che vediamo in quasi tutti i piatti principali turchi. In Turchia è la star dei contorni, perché molto saporito. La sua preparazione è semplice ed il risultato è veramente ottimo. Vi assicuro che i bambini lo adorano, i miei inclusi.

Gli ingredienti

Ecco a voi gli ingredienti per preparare il pirinç pilavı per 4 persone.

  • riso per risotto (l’equivalente di 2 bicchieri)
  • due cucchiai di şehriye (che corrisponde ai risoni italiani)
  • olio di oliva
  • burro
  • sale
Libro di Ricette I Segreti della Cucina Turca
https://www.ilsalottoturco.com/prodotto/i-segreti-della-cucina-turca-libro-ricettario-di-cucina-turca/

Come preparare il pirinç pilavı

La prima tappa importante è quella di lavare il riso per eliminare l’amido. Di solito in 4 risciacqui il riso perde il suo amido. Per capire cosa intendo, si deve lavare il riso finché l’acqua diventa trasparente e non biancastra. Mettiamo da parte il riso lavato.

Prendiamo una pentola larga e non molto profonda. Iniziamo a far sciogliere olio e una noce di burro. Una volta sciolto aggiungiamo i risoni, che facciamo cuocere finché diventino dorati.

Una volta scuriti i risoni, aggiungiamo il riso e tostiamo, mescolando il tutto per un paio di minuti. Aggiungiamo il sale e mescoliamo. Aggiungiamo acqua calda, il doppio del volume del riso: quindi per 2 bicchieri di riso, serviranno 4 bicchieri di acqua calda.

Abbassiamo il fuoco e lasciamo cucinare a fuoco lento per il tempo indicato sulla confezione. Ogni tanto controlliamo che il riso non si attacchi e mescoliamo. Trascorso il tempo necessario alla cottura, spegniamo e lasciamo la pentola coperta.

Trucco di mamma

Mia mamma aveva per abitudine (e ovviamente non solo lei…) di coprire il riso appena cotto. In realtà lo spegneva un paio di minuti prima, quando il riso aveva ancora un po’ di acqua. Lo copriva con un paio di strofinacci puliti, cosi che il riso continuava a cuocere con il calore del tegame e senza bruciare. Questa tecnica permetteva al riso di gonfiare meglio, senza bruciare, né diventare appiccicoso.

Il pirinç pilavı, ottimo contorno

Il pirinç pilavı è un ottimo contorno per le köfte (polpette di carne). Immaginate un po’, un piatto con köfte e pirinç pilavi, accompagnato dal pane pide e da un bicchiere di ayran freddo…non so voi, ma io mi sento già a Istanbul!

Iscriviti al Gruppo Io Amo La Turchia https://www.facebook.com/groups/282050396466401 per condividere i tuoi piatti di cucina turca.

Afiyet olsun! Buon appetito!

Ümeyhan

Iscriviti alla Newsletter del Salotto Turco per rimanere aggiornato sul Blog e sul nuovo E-Shop di prodotti Turchi https://www.ilsalottoturco.com/negozio/

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.