La ricetta del Peynirli pide, una delizia da forno

Vi ho parlato più volte del pide ripieno di formaggio. Ecco il momento di svelarvi la ricetta del Peynirli pide. Se siete abituati a cucinare pizza o pane in casa, questa ricetta vi risulterà molto semplice. Chi invece non è abituato, deve provare a farlo, sono sicura che il gusto vi lascerà comunque incantati.

Il pide esiste anche con altri condimenti, come il tritato speziato, spinaci e formaggio, formaggio e sucuk.

Gli ingredienti per la ricetta del Peynirli pide

Ecco a voi gli ingredienti per preparare 4 Peynirli pide.

  • 200 ml di acqua calda
  • 1/2 busta di lievito di birra secco
  • 20 gr di zucchero
  • 10 gr di sale
  • 300 gr di farina 0
  • olio d’oliva
  • farina per la lavorazione
  • 1 uovo per spennellare
  • 300 gr di formaggio grattugiato, tipo gouda o cheddar (parto dal presupposto che non avete il kaşar turco in frigo!)
Libro di Ricette I Segreti della Cucina Turca
https://www.ilsalottoturco.com/prodotto/i-segreti-della-cucina-turca-libro-ricettario-di-cucina-turca/

Come preparare le pide

In una ciotola, mescoliamo per bene l’acqua calda, lo zucchero e il lievito. Lasciamo riposare per 15 minuti per ottenere una piccola schiuma.

A parte mescoliamo la farina e il sale. Facciamo una fontana in mezzo e aggiungiamo il preparato con l’acqua. Impastiamo per bene fino ad ottenere un risultato omogeneo che non sia appiccicoso. Ottenuto il nostro bel panetto, lo poniamo in una ciotola leggermente unta. Deve lievitare per circa un’ora (deve raddoppiare di volume).

Mentre mescoliamo l’uovo e l’olio, che serviranno per spalmare i bordi del pide, preriscaldiamo il nostro forno al massimo.

Raddoppiato il panetto, lo mettiamo sul piano di lavoro infarinato. Diamogli qualche colpetto per fare uscire l’aria. Dopo di ché, dobbiamo creare un salsicciotto che divideremo in 4 parti, ogni parte a sua volta, dovrà diventare una pallina.

Adesso, ognuna di queste palline va lavorata, prima schiacciando con le mani, poi con il mattarello per darle una forma ovale allungata (di solito un 30-40 cm per circa 15 di larghezza, ma dipende anche dalle dimensioni del vostro forno). Se serve, tirate con le mani per allungare il più possibile. A questo punto, dobbiamo schiacciare le punte e piegare i bordi, per creare un effetto ” barca” che andrà farcito.

Amici italiani, abbiamo quasi finito, lo so che vi sta venendo fame…ma ancora un po’ di pazienza…

Passiamo alla farcitura e inforniamo

Farciamo le nostre pide con il formaggio grattugiato e spennelliamo tutti i bordi con la preparazione fatta con l’uovo e l’olio.

Poniamo le nostre pide su una o due teglie (sempre secondo le possibilità del forno di casa!), e cuociamo 15 minuti massimo (il mio forno richiede poco più di 10 minuti se li inforno a due a due). Le pide devono risultare dorate.

Vi consiglio caldamente di preparare dell’ayran (https://www.ilsalottoturco.com/bibita-rinfrescante-a-base-di-yogurt-latte-no-ayran/) mentre si cuociono le vostre pide. E’ l’occasione perfetta per sperimentare una tradizione turca.

Una volta cotte, tagliamole a pezzi e mangiamole calde!

Seguimi sul mio canale YouTube dove troverai le migliori ricette di cucina turca.

Afiyet olsun! Buon appetito!

Ümeyhan

Iscriviti alla Newsletter del Salotto Turco per rimanere aggiornato su tutte le novità del Blog e dell’E-Shop dove troverai tanti prodotti made in Turchia https://www.ilsalottoturco.com/negozio/

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *