Un Kurabiyesi o deliziosi frollini turchi

In Turchia, gli un kurabiyesi (un in turco significa farina) o deliziosi frollini turchi, esistono in infinite forme e gusti. Noi li degustiamo con il tè o con il caffè, e li portiamo agli amici quando andiamo a far loro visita (in Turchia è buona abitudine non presentarsi mai a mani vuote..). Ora vi darò la ricetta base per fare circa una quarantina di questi deliziosi biscotti, però vorrei che li mangiaste accompagnati da un bel bicchiere di tè.

Gli ingredienti per 40 un kurabiyesi

Ecco a voi gli ingredienti per preparare un Kurabiyesi o deliziosi frollini turchi.

  • 600 gr di farina 00
  • una busta di lievito per dolci
  • 250 gr di zucchero a velo
  • 10 gr di sale
  • 500 gr di burro ammorbidito (non ho mai detto che erano biscotti leggeri)
  • una busta di vaniglina
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 180-200 gr di mandorle pelate in polvere o tritate
Libro di Ricette I Segreti della Cucina Turca
https://www.ilsalottoturco.com/prodotto/i-segreti-della-cucina-turca-libro-ricettario-di-cucina-turca/

Come preparare gli un kurabiyesi o deliziosi frollini turchi

Riscaldiamo il nostro forno a 180 gradi come prima cosa.

Mescoliamo la farina, il lievito e il sale e mettiamo l’impasto da parte.

Iniziamo sbattendo il burro per ottenere una “crema” leggera. Aggiungiamo lo zucchero a velo e continuiamo a sbattere per un paio di minuti. Aggiungiamo la vaniglina e il tuorlo e sbattiamo ancora.

Quando l’impasto diventa cremoso, aggiungiamo la preparazione di farina, lievito e sale e mescoliamo. Quando l’impasto diventa omogeneo, aggiungiamo la polvere di mandorle e mescoliamo. A questo punto la preparazione diventa friabile, si trasferisce su un piano infarinato e formiamo un panetto.

Su una teglia rivestita con carta forno, dobbiamo creare delle palline regolari per ottenerne una quarantina. Non le mettiamo troppo vicine altrimenti si attaccano tra loro.

Cuociamo per circa 15-20 minuti per ottenere un “biscotto” dorato. Una volta cotti, li facciamo raffreddare (io su una griglia), prima di cospargerli di zucchero a velo… e nel frattempo si sta preparando il tè, giusto?

Clicca qui https://www.ilsalottoturco.com/category/ricette-di-cucina-turca/ per seguire tutte le ricette di cucina turca del mio blog.

Afiyet olsun! Buon appetito!

Ümeyhan

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.