La ricetta del Börek, star della cucina turca

Oggi vi presento la ricetta del börek al formaggio, grande star della cucina turca, una ricetta tanto attesa e molto richiesta. Ne esistono di diverse forme e con diverse farciture! Io vi presenterò la ricetta base, quella che mi è stata tramandata da mia madre, con un semplice ripieno al formaggio. Voi potrete variarla come e quanto desiderate, a seconda dei vostri gusti.

Quando ero bambina, il börek era onnipresente a colazione, a merenda, durante un giorno di festa o quando avevamo ospiti. Lo accompagnavamo allora, ma lo facciamo tuttora, con il tè la mattina o con l’ayran https://www.ilsalottoturco.com/bibita-rinfrescante-a-base-di-yogurt-latte-no-ayran/, magari più tardi, nell’arco della giornata.

Gli ingredienti per la ricetta del Börek

Ecco a voi gli ingredienti per la ricetta del börek.

  • Pasta fillo o yufka, 10-12 fogli
  • 2 uova
  • 300 ml latte
  • 100 ml olio di girasole
  • sale qb
  • 400 gr di formaggio tipo feta
  • prezzemolo tritato grossolanamente e mescolato al formaggio
Libro di Ricette I Segreti della Cucina Turca
https://www.ilsalottoturco.com/prodotto/i-segreti-della-cucina-turca-libro-ricettario-di-cucina-turca/

NB: in Turchia usiamo la famosa tepsi, una teglia non molto profonda ma ampia, che usiamo appunto, per tutti i tipi di börek

Seguimi sul mio canale YouTube dove troverai le migliori ricette di cucina turca.

Come preparare il Börek

Come primissima tappa bisogna preparare la salsa, quindi, in un contenitore mescoliamo il latte, l’olio e l’uovo. Il preparato deve essere il più “liscio” possibile, senza grumi.

Ora dobbiamo oliare la tepsi, che probabilmente non avrete, quindi potete usare una teglia in alluminio per torte salate (non troppo alta), ma con il diametro più grande possibile, perché le yufka che trovate in commercio sono davvero ampie.

Poniamo la prima yufka, inumidiamo con la salsa, aggiungiamo la seconda yufka, aggiungiamo la salsa come prima e poi di nuovo un’altra yufka. (Se la yufka si strappa, niente panico, non si butta via niente, utilizziamo comunque i pezzi strappati. Una volta cotte non farete più la differenza).

Allo stesso modo, la terza yufka va inumidita con la salsa, subito dopo cospargiamo tutta la superficie con il formaggio e il prezzemolo. Aggiungiamo un pò di salsa, continuiamo ad aggiungere yufka e salsa, fino all’ultima. Il resto della salsa andrà versata sul börek dopo l’ultima yufka.

E’ fondamentale che la preparazione sia ben inumidita.

All’ultima yufka, schiacciate delicatamente con il palmo delle mani tutta la superficie, per fare assorbire la salsa ovunque. Pretagliamo i pezzi di börek. Ricordate che io, fedele alla tradizione, li taglio decisamente a losanga, ma più grandi dei baklava https://www.ilsalottoturco.com/il-baklava-e-il-dolce-orientale-per-eccellenza/.

Fate riposare il börek pretagliato crudo per 10 minuti, mentre riscaldiamo il forno a 200 gradi.

Cuociamo per circa 20 minuti finché il nostro profumatissimo börek prenderà un bel colore dorato.

NB: se le yufka risultano troppo grandi rispetto alla vostra teglia, vi basterà ripiegarle alla fine e farle inumidire con il resto del börek.

Iscriviti alla Newsletter per ricevere tutte le novità del Blog e dell’E-Shop del Salotto Turco, dove troverai tanti prodotti made in Turchia https://www.ilsalottoturco.com/negozio/

Aneddoto e curiosità

Questa ricetta è veramente una ricetta base. E’ molto facile da fare ma vi permetterà di sbizzarrirvi con tante farciture, come per esempio quella con spinaci e feta, molto apprezzata in Turchia.

Mia mamma faceva il börek con il beyaz peyniri (un formaggio tipo feta), con il tulum peyniri (un formaggio molto salato e aspro che proviene dal profondo est della Turchia) o con le patate schiacciate e fritte con cipolla, nel concentrato di pomodoro.

Quando avevamo ospiti faceva i sigara börek, una meraviglia di semplicità adorata da adulti e bambini. Volete che ve la spiego?? Bene!!!!

La foglia di yufka va tagliata a triangolo, farcita nella sua parte più larga. Ripieghiamo i bordi verso l’interno e arrotoliamo per creare dei “sigari”, arrivando alla punta dobbiamo inumidirla per poterla “incollare”, così che non si apra alla cottura. Pronti i nostri sigara börek, li friggiamo nell’olio molto caldo.

I sigara börek vanno fatti solo con il formaggio e a differenza dei börek classici, vanno degustati caldi.

Afiyet olsun! Buon appetito!

Ümeyhan

Iscriviti al Gruppo Facebook Io Amo La Turchia https://www.facebook.com/groups/282050396466401 per condividere i tuoi piatti di cucina turca.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *