Il rito del matrimonio, in Turchia e nel mondo

Ti sei mai chiesto come viene festeggiato il matrimonio in altre parti del mondo? Attraverso epoche e paesi, le tradizioni del matrimonio variano radicalmente. Cambiano i vestiti, i colori, le usanze o semplicemente i rituali per dire “si lo/la voglio!”

Sposarsi significa unirsi alla persona amata per sempre. Questa unione è alla base di ogni società ovunque essa sia.

Il Salotto Turco vi farà scoprire alcune tradizioni del matrimonio in giro per il mondo, andremo in Turchia passando dall’India, parleremo della Francia per terminare con il Brasile.

Il tessuto conta: il matrimonio in Nigeria

Sapevate che in Nigeria la scelta della stoffa degli abiti è uno dei momenti più importanti del matrimonio? Curioso ma vero. Oltre ai frequenti cambi di outfit della sposa, il tessuto e la fantasia non sono mai lasciati al caso. In Nigeria essi rappresentano gli avi della famiglia e la tribù di appartenenza. Il tessuto, interamente realizzato a mano, detto “aso oke”, è lavorato con i simboli della tribù di lei, di lui o di entrambi.

Gli sposi impongono così il loro “aso ebi”, ossia il dress code che tutti gli invitati dovranno rispettare (colori, simboli…). Senza dimenticare che i matrimoni nigeriani sono delle vere e proprie feste di straordinarie dimensioni, non è raro assistere a dei matrimoni con più di 1000 persone.

Quando ci si sposa in Nigeria, si spende senza contare!

Dopo il paese africano andiamo in Europa per scoprire le particolarità del matrimonio francese…

Onore al classico: il matrimonio in Francia

Il matrimonio alla “française” è di solito molto classico e particolarmente romantico. Il rinfresco inizia sempre con l’immancabile entrata degli sposi in sala, per il primo ballo.

Alcuni simboli e usanze sono comuni a molti altri paesi europei, come l’addio al celibato, le fedi nuziali o l’abito bianco.

Le fedi nuziali succedono all’anello di fidanzamento e si portano all’anulare sinistro, non a caso ovviamente, poiché anticamente si pensava che in questo modo la fede nuziale fosse legata alla vena detta “dell’amore”. L’abito bianco naturalmente è simbolo di purezza. La giarrettiera, che indossano molte spose, rappresenta simbolicamente la castità.

Il matrimonio francese propone sempre il classico corteo nuziale e il famoso e attesissimo lancio del bouquet!

Il tocco British: il matrimonio in Inghilterra

Il matrimonio inglese è molto simile a quello francese, ma notiamo una particolarità veramente originale. Infatti le spose inglesi, con il loro “something old, something new, something borrowed and something blue!”, indossano sempre qualcosa di vecchio come un gioiello di famiglia, qualcosa di nuovo come l’abito stesso, qualcosa di prestato e qualcosa di blu.

Molto interessante…ma sapete che significato hanno tutti questi simboli?

L’oggetto vecchio serve a benedire il futuro bebè, l’oggetto nuovo per augurare un futuro raggiante, l’oggetto prestato porterà fortuna e il blu è di buon auspicio per la fedeltà. Oltre a questi 4 simboli, ne esiste un quinto che consiste nell’infilare una moneta di 6 pence in una scarpa…scomodo sicuramente ma è un grande simbolo di prosperità!

Dall’Inghilterra facciamo adesso un salto non indifferente, fino in India

Profusione di colori: il matrimonio in India

Chi di voi ha mai visto quei coloratissimi film di Bollywood in cui tutti sono belli, allegri, colorati e ballano ininterrottamente per ore? Sarà davvero così? In parte sì, almeno per gli invitati!

Il matrimonio indiano è minuziosamente pianificato, organizzato e calcolato. Il rito indù impone agli sposi diversi rituali codificati già diversi mesi prima del matrimonio. Sotto il rigido controllo delle famiglie, i giovani sposi non hanno la possibilità di organizzarsi secondo i propri gusti o le proprie scelte. Il matrimonio tradizionale ha delle regole severe.

Per esempio le donne, hanno la cerimonia del mehndi (hennè nelle mani), del sangeet (canti e balli notturni). Gli uomini hanno invece, tra i tanti rituali, quello del tika (punto rosso in fronte per dimostrare il loro impegno). In alcune zone dell’India e del Bangladesh, esiste il rituale del gaye holud, cioè “curcuma sul corpo“, che si svolge nella famiglia della sposa. Consiste nel cospargere la sposa di polvere di curcuma, profumatissima spezia che tra i tanti benefici ha quello di schiarire la pelle.

Diciamo che il matrimonio indiano è una vera e propria maratona, che inizia molti mesi prima del grande giorno!

Occhio al caffè: il matrimonio in Turchia

Il matrimonio turco non è la semplice unione di due persone, ma l’unione di due famiglie.

Lo svolgimento del matrimonio turco è cadenzato da alcune tappe obbligatorie, come il Söz kesme (ufficializzazione della relazione), il Nişan (fidanzamento), il Kına gecesi (notte dell’hennè) e il Düğün (matrimonio).

Ne parlo in maniera approfondita nell’articolo completo sul matrimonio turco e la notte dell’hennè https://www.ilsalottoturco.com/il-matrimonio-turco-e-la-notte-magica-dellhenne/

Durante l’ufficializzazione della relazione, la futura sposa dovrà preparare il caffè. Il caffè dovrà essere preparato e presentato dalla ragazza (senza l’aiuto della madre), che per l’occasione dovrà dimostrare la sua bravura e la sua grazia nell’offrire il caffè agli ospiti.

Il momento del caffè è codificato, in effetti, prima si servono sempre le persone più grandi. E’ in quest’occasione che il futuro sposo si vedrà servire un caffè salato. Bere il caffè salato, dal gusto orribile, è la dimostrazione della pazienza e della motivazione del ragazzo al matrimonio.

Per scoprire altre usanze tipiche ti invito a leggere il mio articolo sugli usi e costumi in Turchia https://www.ilsalottoturco.com/usi-e-costumi-in-turchia-dal-baciamano-al-sale-nel-caffe/

Adesso cambiamo continente direzione il Sud America..

Un posto speciale alle amiche: Brasile

In Brasile è tradizione che le spose scrivano i nomi delle loro migliori amiche nell’orlo dell’abito bianco. Che idea strana penserete? Quest’usanza rappresenta in realtà un augurio, viene fatto per augurare fortuna alle amiche della sposa, e far sì che anche loro, nel corso dell’anno, possano trovare un marito. Inoltre, la sposa brasiliana indossa scarpe dorate, che toglierà e lascerà sulla pista da ballo in modo che gli invitati possano mettervi dei soldi all’interno.

Conclusioni

Questo viaggio nei matrimoni in giro per il mondo, ci fa capire quanto siano diverse le usanze dei vari paesi. Il matrimonio, che consacra l’unione di due persone, è un evento importante e fondamentale in molte società, e le varie tradizioni che spesso si tramandano di generazione in generazione ne sono l’esempio.

Güle güle

Ümeyhan

Iscriviti alla Newsletter del Salotto Turco per ricevere tutte le novità del mio Blog e del nuovo E-Shop di prodotti e articoli made in Turchia https://www.ilsalottoturco.com/negozio/

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.